Un po’ di storia

CRONOLOGIA

  • 1698  Bartolomeo Cristofori, nato a Padova il 4 maggio 1655, inizia a fare esperimenti a Firenze sul “gravecembalo col piano e forte”. Nel 1700 un prototipo di pianoforte è pronto.
  • 1711   S.Maffei pubblica nel “Giornale dè Letterati d’Italia” la descrizione dello strumento del Cristofori.
  • 1737  D. Del Mela costruisce il primo pianoforte con cordiera in posizione verticale.
  • 1744  J. Socher costruisce il primo pianoforte a tavolo.
  • 1722  A. Backers costruisce a Londra un pianoforte con due pedali.
  • 1783  J. Broadwood brevetta a Londra il meccanismo dei pedali.
  • 1800  A Vienna e a Filadelfia vengono costruiti i primi pianoforti verticali.
  • 1808  J. Shudi Broadwood inizia ad inserire barre metalliche nel telaio del pianoforte.
  • 1821  S. Erard brevetta a Parigi il “doppio scappamento”.
  • 1825  A. Babcock brevetta a Boston il telaio interamente metallico e fuso in un blocco.
  • 1826  H. Pape brevetta la copertura in feltro del martelletto.
  • 1872  T. Steinway brevetta il telaio metallico del grancoda, fuso in unico blocco.
  • 1874  T. Steinway brevetta il pedale tonale inventato da Debain di Parigi.